Sei qui: HomeCosa vuoi fareEnogastronomiaLe nostre ricetteRisi e luganega
Luganega-_Salumi_e_Formaggi_-_Marc_De_Tolenaere
Risi e luganega
Gli autentici “risi e luganega” erano una minestra in brodo, alla quale la salsiccia bianca aveva ceduto tutti i propri umori e profumi, e nella quale galleggiava con un contorno non fittissimo di riso.
Recentemente le minestre fluide hanno ceduto il primato ai risotti all’onda, cioè molto morbidi. Si adotta una salsiccia ogni 150 grammi di riso, con 4 decilitri di brodo e 25 grammi di burro.
Tagliare la luganega a pezzetti, scottarla in un tegame con cipolla tritata in modo da fare fuoriuscire il suo grasso. Unire quindi il riso tostandolo per pochi istanti, bagnare con vino rosso e lasciarlo evaporare. Bagnare con il brodo e portarlo alla cottura, lasciandolo all’onda.
Prima di servire mantecare con pochissimo burro e grana: può essere presentatoin vassoio e al piatto con guarnizione di luganega.
Tratto da : “La Marca dei sapori. Una terra da scoprire”. Progetto editoriale dell’Ufficio Comunicazione della Provincia di Treviso, testi di Giulia Spagnol

Foto: Marc De Tollenaere

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO

Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.