Sei qui: HomeCosa vuoi fareSport e naturaDa vedereMonte Grappa
Grappa_Tonetto
Monte Grappa
Teatro delle cruente battaglie della Grande Guerra, il massiccio del Monte Grappa, conserva i segni di questo passato nel Museo Sacrario Militare di Cima Grappa, nella Galleria Vittorio Emanuele III e nelle numerose trincee che solcano i suoi prati.
Una montagna che vive nelle testimonianze storiche e nelle tradizioni enogastronomiche che chi abita queste zone conserva gelosamente; un patrimonio naturale insostituibile, ricco di una flora varia e a tratti rara e di una fauna che lo vive in terra e in cielo.
Tantissimi gli sport praticati. Richiama gli amanti del volo libero di tutto il mondo. La particolare presenza di correnti d'aria ascensionali costanti durante tutto l'anno e durante tutte le ore della giornata consente infatti di trascorrere lunghe ore di volo alla scoperta di un panorama che non conosce confini. I numerosi eventi sportivi collegati e la preparazione delle imprese turistiche sorte nell’area contribuiscono inoltre a rendere il Monte Grappa una meta sempre viva dove lo sport instaura una relazione a tre con le bellezze naturali e le testimonianze storiche.
Numerosi i sentieri per gli amanti del trekking e del nordic walking, che d’inverno diventano percorsi ideali dove camminare con le ciaspe o dove praticare lo sci da fondo.
Per gli amanti delle due ruote l’ascesa al Grappa significa misurarsi con una delle salite più belle d’Italia che richiede al ciclista allenamento e doti di buona resistenza.
Tra i verdeggianti boschi di queste zone si praticano anche attività di orienteering, equitazione e golf.
Foto: Alessio Tonetto

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO

Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.