Sei qui: HomeDa scoprireAlla scoperta dei luoghiAltri gioielli della Marcada S a ZSan Polo di Piave
San Polo di Piave
I primi insediamenti nel territorio di San Polo di Piave si crearono grazie alla vicinanza della strada romana Opitergium Tridentum, la quale partiva da Oderzo, attraversava le località attuali di San Giorno e di Caminada, e proseguiva per Tezze di Piave, in direzione delle colline.
L'area che San Polo di Piave copre gode di ottime risorse agricole: viene praticata soprattutto la viticoltura, dalla quale viene ricavata una florida produzione di uve e vini. Quelle dei rossi Merlot, del Cabernet e del Raboso Piave sono tra le più note. Recentemente il territorio ha conosciuto un rilevante sviluppo in ambito commerciale e industriale, che ha esaltato le notevoli potenziali economiche del comune. A ciò ha contribuito in parte la fruttuosa pratica delle mezzadrie appartenente alle generazioni precedenti.
L'antica chiesetta di San Giorgio è probabilmente il monumento storico più significativo di San Polo in Piave e costituisce un valido motivo per visitare l'intera area del comune.

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO

Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.