Sei qui: HomeDa scoprireAlla scoperta dei luoghiAltri gioielli della Marcada S a ZSanta Lucia di Piave
S._LUCIA_DI_PIAVE_comune
Santa Lucia di Piave
Il nome di questo comune gli venne attribuito nel 1312; prima di questa data il territorio era conosciuto con il nome di Sub Silva, Sotto una Selva. Un'allusione alla presenza di un vasto bosco rimane nel 1474, quando la località viene citata in un manoscritto come Santa Lucia del Foresto. Fin dal Medioevo, come Sub Silva prima eSanta Lucia poi, era soggetto al controllo dei Conti di Collalto, residenti a Susegana nel Castello di San Salvatore, che si staglia nell'orizzonte del paese.
La frazione oggi conosciuta come Bocca di Strada, era un importante crocevia della via Hungarica, che portava alla via Opitergium Tridentum e al Guado sul Piave di Lovadina, che rappresentava uno snodo importante fino alla costruzione nel Settecento della Regia Strada Maestra d'Italia (oggi SS13 Pontebbana).
Santa Lucia è conosciuta nei dintorni per la millenaria Fiera di Santa Lucia, che si svolge nei mesi di Novembre e Dicembre, a ridosso della santa patrona. Un tempo la fiera era conosciuta in tutta europa come importante mercato di cavalli, dove però si potevano comprare anche altri animali da fattoria, e merci come canapa e lana. Oltre ad essere ricordata così da molti ungheresi e tirolesi che ne hanno sentito parlare dai nonni, e descritta dal diario di una ragazza francese del 1700, l'Antica Fiera rivive oggi anche grazie a una rievocazione medievale, prima della Fieravera e propria.
Foto: Comune di Santa Lucia di Piave

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO

Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.