Sei qui: HomeDa scoprireAlla scoperta dei luoghiAltri gioielli della Marcada S a ZVazzola
Vazzola
Vazzola
Il paese nacque sulle rive della Vazzola, piccolo corso d'acqua da cui ha preso il nome, che deriva probabilmente dall'usanza degli abitanti di lavarci i panni. Altro corso d'acqua che interessa l'area comunale è il Monticano. Il nome della località Bosco ci suggerisce che in origine il territorio dovesse essere prevalentemente ricoperto di alberi e arbusti, ma nei dintorni sono stati ritrovati oggetti di epoca romana come anfore e monete, conservati oggi nel Museo Civico Archeologico di Oderzo.
Numerosi nobili casati casati, tra cui i Da Camino, i Tiepolo, i Mocenigo, i Malanotte di Caldes, i Rigetti, i Ghetta, gli Spineda, avevano i loro possedimenti e le loro tenute nel territorio di Vazzola. Le seicentesche dimore accrescono oggi il partrimonio artistico e architettonico del Comune, il cui Municipio ha proprio sede in una di queste,Palazzo Tiepolo, dove viene ancora custodito lo stemma originale del paese, caratterizzato dal dominio dei Da Camino. Affreschi raffiguranti scene della mitologia greco romana, come il ratto di Europa, il sacrificio di Ifigenia, il giudizio di Paride, attribuiti a Gerolamo Pellegrini, ornano l'attuale sala consiliare.
Visnà e Tezze di Piave sono le due frazioni del Comune, e in quest'ultima spicca l'imponente Palazzo Concini-Malanotte (oggi Rossi De Rubeis) del Settecento, nei dintorni del quale sorge ancora lo storico Borgo, tutelato dalla Soprintendenza per i Beni Artistici e Architettonici del Veneto, e iscritto nell’elenco dei centri storici del Veneto e nell’Atlante dei luoghi di interesse artistico della Provincia. Sempre a Tezze, le spoglie dei caduti britannici riposano nel British Cimetery.

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO

Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.