Sei qui: HomeItinerariLe localitàda D a MGiavera del Montello
Villa_Wassermann
Giavera del Montello
Giavera lambisce la riva destra del Piave, s’inerpica sulla china del colle del Montellofino alla frazione di SS. Angeli, quindi ridiscende dolcemente per espandersi nella pianura, toccando la larga conca in cui è situata la frazione di Cusignana. Copre un territorio interessato soprattutto dai boschi, rigogliosi e perfetti per una grande produzione di funghi e da una fertile campagna coltivata a vigneti.
Inoltrarsi lungo le “prese” del Montello e passeggiare o pedalare attraverso i suoi boschi dà la possibilità di imbattersi in invitanti trattorie e agriturismi, a conferma dellavocazione gastronomica della zona, inoltre Giavera conserva anche interessanti vestigia del proprio passato, degne di attenzione e meritevoli di una visita. Prodotti tipici del primario sono i funghi, il miele, i vini (Prosecco, Chardonnay, Merlot e Cabernet). Infatti, Giavera è una delle tappe della Strada dei Vini del Montello e dei Colli Asolani.
La moderna industria oggi è sviluppata nei settori del mobile per ufficio, della calzatura, dell'abbigliamento sportivo e dell'alimentazione. È molto vivace l'artigianato, con oltre 170 aziende, attive anche in altri settori (carpenteria, lavorazione metallica, edilizia e ferro battuto). Varia e molto apprezzata la ristorazione. Molto importante è il Palio dei "Bisnent" del Montello, un Palio che si svolge nel mese di luglio durante il periodo della Sagra Paesana, in occasione della festa del Santo Patrono (San Giacomo). Con il termine Bisnent si chiamavano i circa 7-8 mila residenti dei 13 paesi montelliani che sopravvivevano grazie ad una sistematica attività di spogliazione del bosco, inutilmente repressa dall'autorità del tempo.
Foto:Comune di Giavera del Montello

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO

Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.